Olio di cocco per capelli


Ciao ragazze!

Oggi voglio parlarvi di un prodotto per i capelli che negli ultimi mesi sta spopolando tra le youtuber e blogger italiane: l’olio di cocco!

L’olio di cocco è un prodotto vegetale davvero unico, in quanto contiene una percentuale di acidi grassi saturi pari al 90% che gli conferisce un potere nutritivo per i capelli davvero elevato!

Circa un mese fa, recandomi al carrefour, mi sono imbattuta nei prodotti della linea ERBORISTICA e ho deciso di acquistare l’ Olio di Cocco  Monoi per corpo e capelli (200 mL) al prezzo di 7,90 euro. Questo  prodotto  non è puro al 100%, ma comunque ha un ottimo INCI(Cocos Nucifera Oil, Gardenia Tahitensis Flower Extract, Parfum, Tocopherol).

283-358-thickbox

Ha una profumazione avvolgente di cocco, mixata ad una fragranza di vaniglia, che mi fa davvero impazzire, in quanto mi ricorda l’estate e il mare.

Tuttavia è racchiuso in un packaging molto scomodo, di plastica, con un’apertura  molto piccola che, ahimè, può favorire la fuoriuscita di una quantità maggiore di prodotto rispetto alle esigenze . Inoltre, proprio per il suo alto contenuto di grassi, con le temperature basse solidifica ed è quindi necessario scioglierlo a bagno maria prima dell’uso o, per le pigre come me, riscaldarlo tra le mani o con un colpo di phon.

Lo applico una volta a settimana sui miei capelli in questo modo: metto l’olio su tutta la lunghezza la sera prima di andare a dormire, coprendo i miei capelli con una cuffietta, in modo da favorire la penetrazione del prodotto, e la mattina dopo risciacquo.

Un consiglio: se avete i capelli grassi (come i miei), applicatelo sempre  e solo sulla lunghezza, evitando la  cute!

Lo uso solo  da un mese, ma devo dire che i miei capelli già dopo la prima applicazione, risultano molto più districati e restano morbidi e lucenti per giorni. Io ho i capelli mossi e grazie a questo prodotto, ho anche ridotto l’uso della piastra, in quanto la piega per lisciarli è molto più semplice da ottenere. Insomma questo prodotto mi sta salvando dalle temute mani del parrucchiere! 🙂A

Se siete armate di pazienza e buona volontà, su youtube esistono tanti video che spiegano passo dopo passo come prepararlo in casa, partendo dal frutto di cocco (procedimento lungo e testato, con seri rischi  di fuoriuscita di calli sulle mani! :D), come questo: http://www.youtube.com/watch?v=FMvb9ftTsAE

o dalla farina di cocco (metodo molto più rapido e semplice), come questi: http://www.youtube.com/watch?v=2Ako7hmN-Y4  e http://www.youtube.com/watch?v=zVURKfpgAog.

DSC02623

Olio di cocco solido preparato in casa

In questi casi però, il tempo di conservazione è di circa una settimana, in quanto dopo questo periodo inizia ad irrancidire. Quindi, se non avete tempo e voglia ogni settimana di prepararlo, questo prodotto, almeno per la mia esperienza, rappresenta un ottimo compromesso!

 

 

Un bacio a tutte 

G.

 

follow us on Facebook

Follow Us on Pinterest

follow us on Instagram

Comments

  1. MagieBijoux

    anche io ho i capelli mossi e molto crespi l’inverno, finalmente mi sono decisa ad acquistare un olio per i capelli soprattutto per cercare di ridurre l’uso della piastra e per diminuire le doppie punte 🙁 questo contiene siliconi? il prezzo non mi sembra male, ne ho visti di più costosi..

    1. Pretty Beauty

      Questo non contiene nessun silicone: è composto da olio di cocco e da profumo. In commercio puoi trovare anche quello senza profumo o per uso alimentare e va benissimo!
      Oppure puoi decidere di crearlo da te, come nei video che cito nell’articolo… ma tieni conto che quelli fatti in casa tendono a irrancidirsi, quindi puoi conservarlo solo per una decina di giorni in frigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *